Progetto di Allestimento Museale Palazzo Nieddu del Rio

Direzione Operativa e Progetto di Allestimento Museale a Palazzo Nieddu del Rio Locri (RC) per conto del Ministero per le Attività Culturali – Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Calabria in collaborazione con l’arch. Francesco Tropepe.

L’allestimento museale rientra all’interno del progetto del Polo museale di Locri Epizefiri (Intervento 2.3) per la realizzazione del Museo Archeologico della Città di Locri all’interno dell’edificio storico Palazzo Nieddu del Rio, che è stato anche oggetto di importanti interventi di risanamento e di ristrutturazione. Il percorso museale interessa un’ala del piano terra e gran parte del piano primo dell’edificio mentre per i rimanenti ambienti è stata data una diversa destinazione di utilizzo. All’interno delle vetrine saranno collocati importanti reperti archeologici provenienti dal territorio e la sede museale realizzata è una sorta di appendice del Museo e del Parco Archeologico Nazionale di Locri Epizefiri che si trova a pochi chilometri di distanza. La struttura delle vetrine realizzate per l’allestimento museale sono in lamiera di ferro presso-piegata con finitura naturale cerata ed ampie superfici vetrate per ospitare gli importanti reperti da esporre. Sono state realizzate diverse tipologie di contenitori in maniera da adattare gli stessi all’imponente architettura di questo edificio storico. I materiali impiegati, al loro stato naturale, trovano anche un legame con un precedente intervento dove, per la copertura, sono state impiegate travi in ferro a vista al piano superiore.